L’Iran attacca IS d’accordo con gli USA

39

SIRIA – Raqqa. 08/12/14. Secondo l’avvocato, Majid Liftawi, Isis ha sequestrato altri missili all’esercito iracheno. Nel frattempo continuano gli attaccherei da parte iraniana contro Isis sui confini con l’Iran.

A quanto si apprende dalla pagina facebook dell’avvocato Iran e Usa nelle tornate europee di incontri sul nucleare avrebbero raggiunto un accordo sugli attacchi aerei per distruggere Isis. Attacchi di cui l’Iraq non sarebbe al corrente. Grazie all’appoggio aereo che l’Iran darà alla coalizione internazionale
si rafforzerà l’atmosfera positiva tra Teheran e Washington. Il leader sciita ha detto che «L’Iran si impegna a non-interferenza via terra o utilizzando un’elite truppe per inviare in Iraq e di partecipare alla guerra contro ISIS, affermando che le forze irachene sono in grado di sconfiggere il terrorismo e ciò lo dimostrano le recenti vittorie irachene». «La prossima fase sarà testimone grande sviluppo nel Cooperazione di sicurezza e forniture militari da Teheran sotto il patrocinio con l’obiettivo comune di distruggere ISIS».