IRAN. Teheran ha debiti per 216 miliardi di dollari

103

di Maddalena Ingrao IRAN – Teheran 18/01/2017. I debiti del governo iraniano sono pari a 7 quadrilioni di rial, cioè 216 miliardi di dollari. Il dato è stato fornito dal ministro dell’economia del Paese, Ali Tayebnia, ripreso da Isna.

Tayebnia ha detto che la cifra precedentemente stimata era di circa 1,5 quadrilioni di rial, ma le ultime stime rivelano che i debiti del governo verso il settore privato sono arrivati a 6-7 quadrilioni di rial.
Ad agosto 2016 era stata annunciato che l’amministrazione iraniana poteva emettere 32 miliardi di dollari di obbligazioni per saldare il proprio debito verso il sistema bancario nazionale.

In precedenza, la Banca centrale dell’Iran aveva detto, riporta Trend, la scorsa settimana che il debito del governo iraniano, comprese le società statali, verso il sistema bancario era di 1,47 quadrilioni di rial al 21 novembre 2016, un aumento annuo del 32,1 per cento.