Sukhoi per Teheran

12

IRAN – Teheran 31/01/2016. Nonostante la firma di un nuovo accordo con Airbus per acquistare 118 aerei, valore 25 miliardi di dollari, l’Iran è ancora interessato a raggiungere un accordo con la Sukhoi per l’acquisto degli aerei passeggeri Sukhoi Superjet-100 (SSJ-100).

Riporta la notizia Sputnik, che cita il parere di un manager della Iran Civil Aviation Organization. L’affare da 25 miliardi di dollari firmato tra il governo iraniano e la francese Airbus che avrebbe garantito la vendita di 118 Airbus a Teheran non influirà sull’interesse che l’Iran ha mostrato per l’acquisto degli aerei russi. I legami di lunga data e di fiducia tra la Russia e l’Iran fanno pensare a Teheran che il Sukhoi possa essere anche un buon affare per le aziende iraniane; in passato, l’Iran ha usato i Tupolev Tu-154, affidabili e di alta qualità. Il SSJ-100 avrebbe una forte domanda in Iran, in particolare per i voli nazionali, considerandolo una perfetta combinazione tra classe del motore dell’aereo e numero di passeggeri che può trasportare. In altre parole, dal punto di vista commerciale, le aziende iraniane trarrebbero profitto dall’utilizzo degli aerei Sukhoi per i voli nazionali. Durante le fasi iniziali di cooperazione, società iraniane dovrebbero probabilmente affittare alcuni jet russi per vedere come il Sukhoi possa essere meglio utilizzato in Iran. La cooperazione russo-iraniana nel settore dell’aviazione civile potrebbe fornirebbe una base per la futura cooperazione strategica tra i due paesi.