IRAN. Oltre 200mila Peugeot prodotte in Iran

87

di Luigi Medici IRAN – Teheran 14/01/2017. Circa 233mila veicoli Peugeot sono stati prodotti in Iran nel 2016, sotto la licenza della casa automobilistica francese.

Secondo quanto riportato dalla casa francese, le sue vendite globali nel 2016 sono aumentate del 5,8 per cento, arrivando a 3,146 milioni di unità, tra cui 233mila veicoli prodotti nella Repubblica islamica su licenza.

Nella regione del Medio Oriente e Africa, il gruppo ha raddoppiato le sue vendite nel 2016 con 383,500 veicoli. In meno di un anno, il ritorno del gruppo francese in Iran ha dato vista a due joint venture tra Peugeot e l’Iran Khodro così come Citroen con Saipa. Nel comunicato si nota che l’Iran Khodro, Ikco, è descritta come “partner storico del brand”, l’Ikco è la più grande casa automobilistica iraniana, che produce circa 600mila vetture l’anno.

La produzione delle case automobilistiche iraniane nei primi otto mesi del corrente anno fiscale, cioè dal 20 marzo scorso, ha superato gli 820 mila veicoli che indicano una crescita del 35,9 annua.