Teheran riapre ambasciata a Rabat

19

MAROCCO – Rabat 30/06/2015. L’Iran dice che è determinato a rafforzare le relazioni cordiali con i paesi nordafricani, in particolare con il Marocco, basate sul rispetto reciproco e sulla non ingerenza negli affari interni.

La portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Marzieh Afkham, ha detto 28 giugno, che la riapertura dell’ambasciata iraniana in Marocco e la nomina di un nuovo ambasciatore per il paese nordafricano dimostrano la determinazione di Teheran di migliorare i legami con Rabat in tutti i campi. Ha aggiunto che l’Iran e il Marocco hanno anche in programma di rafforzare la cooperazione politica ed economica, e lo scambio di delegazioni commerciali, riporta l’iraniana Press Tv. Le relazioni tra l’Iran e il Marocco si erano interrotte nel 2009 a seguito di una serie di controversie su questioni regionali. L’Iran ha ufficialmente nominato Mohammad Taqi Moayyed, un diplomatico di carriera che era già stato in Tunisia, Paesi Bassi e Grecia, come nuovo ambasciatore in Marocco. Taqi Moayyedm ha presentato le sue credenziali al di re Mohammed VI nella settimana precedente. Il Marocco, tuttavia, non ha ancora nominato alcun ambasciatore a Teheran, anche se, riporta Press Tv dovrebbe nominarlo a breve.