Turbine Siemens per Teheran

12

IRAN – Teheran 03/03/2016. Un gruppo iraniano e la tedesca Siemens hanno firmato un memorandum d’intesa sul trasferimento di tecnologia per la produzione di turbine a gas classe F alla Repubblica islamica.

Riporta l’Irna che l’accordo è stato firmato tra l’iraniano Mapna Group e la Siemens a margine di una riunione del ministro dell’Energia iraniano Hamid Chitchian e il ministro dell’Economia tedesco Sigmar Gabriel, svoltasi a Berlino il 2 marzo. In base all’accordo la Siemens fornirà l’Iran la tecnologia per costruire le turbine a gas Sgt5-4000F. Il Mapna Group è un’impresa iraniana operante nel settore della costruzione e sviluppo di centrali termoelettriche. Il modello di turbina Siemens oggetto dell’accordo ha elevate prestazioni, bassi costi di generazione di energia, lunghi intervalli tra i controlli e facile manutenzione. Siemens, nel suo comunicato, ha detto che ha firmato il MoU per l’estensione e l’ottimizzazione di tutto il sistema di alimentazione e di elettrificazione iraniano. Come parte dell’accordo, Mapna avrebbe acquisito il know-how tecnologico per la produzione di turbine a gas Siemens in Iran e le parti coopereranno per fornire più di 20 turbine a gas e generatori associati nel prossimo decennio.