I militari di Teheran non vogliono gli ispettori

9

IRAN – Teheran 20/06/2015. Il Capo di Stato Maggiore delle forze armate iraniane, generale Hassan Firouzabadi, ha detto che qualsiasi accesso o ispezione dei siti militari del paese è proibita.

Gli interessi nazionali e la sicurezza del paese richiedono che in nessun trattato o protocollo sia mai concessa agli stranieri l’entrata nei centri militari dell’Iran, ha sottolineato il generale ripreso dall’agenzia Irna l 19 giugno. Tutti devono stare attenti a non valicare questa linea rossa nel paese, ha detto Firouzabadi. Le sue osservazioni seguono le dichiarazioni del team di negoziatori nucleari iraniani che starebbero per firmare il protocollo aggiuntivo al Trattato di non proliferazione fornendo un certo accesso alle strutture militari del paese agli ispettori dell’Agenzia internazionale dell’energia atomica.