Dushanbe: monopolio sull’informazione

41

TAJIKISTAN – Dushanbe. 17/07/15. Secondo testata Asia Plus, le voci e i timori dei media indipendenti sul fatto che il mercato dell’informazione in Tajikistan sarà monopolizzato sono state confermate.

Il Presidente tagiko Emomali Rahmon, il 30 giugno ha firmato un protocollo in base al quale tutti gli organi di governo dovrebbero consegnare le informazioni per l’agenzia nazionale di notizie Khovar e altri media possono utilizzare queste informazioni solo con riferimento a Khovar. Il protocollo dice che questi materiali includono informazioni su riunioni del governo, i viaggi di lavoro del Presidente all’interno e all’esterno del paese, incontri ed altri eventi internazionali sia all’interno che all’esterno del paese. I media tajiki indipendenti hanno dovuto affrontare problemi di copertura delle attività degli organi di governo negli ultimi tempi. Secondo loro, ora hanno problemi nell’ottenere informazioni socialmente significative dagli organi di governo. Commentando questa situazione, Nouriddin Qarshiboyev, il capo della National Association of Independent Media del Tagikistan (Nansmit), ha dichiarato: «la legislazione del paese prevede la parità di diritti per i media, indipendentemente dalla loro forme di proprietà per ottenere informazioni». «Mentre ora, secondo il nuovo statuto, Khovar, ha un diritto esclusivo per la diffusione di informazioni ufficiali, compresi i decreti del presidente e le risoluzioni del governo, e questo da alla agenzia di stampa il monopolio delle informazioni violando le leggi che garantiscono la parità di diritti a tutti media per ottenere informazioni », ha sottolineato il capo watchdog dei media.