Scandalo vaccini in Indonesia

12

INDONESIA – Giacarta 02/07/2016. In seguito alla scoperta la scorsa settimana di una partita di vaccini contraffatti in Indonesia, il ministro della Salute Nila Djuwita Moeloek sta cercando di calmare gli animi dipartenti e degli operatori medici.

Moeloek ha promesso che saranno amministrati i vaccini originali e che la salute dei bambini coinvolti sarebbe stata controllata. Agenti di polizia hanno interrogato i medici e gli infermieri coinvolti e ha fatto più di 13 arresti nella sola capitale.
Il Jakarta Post riporta che lo scandalo è stato scoperto quando la polizia ha annunciato di aver arrestato 10 sospetti legati a un gruppo che distribuiva vaccini contraffatti poi somministrati ai bambini sotto i cinque anni di età. Gli arrestati sono produttori, corrieri, etichettatrice e un fornitore, inoltre sono stati sequestrati centinaia di campioni di vaccino e documenti. I vaccini coinvolti includono l’epatite B, poliomielite e l’antidoto al morso di serpente.