India e Svezia discutono del Califfato

7

INDIA – Nuova Delhi 08/10/2015. L’India e la Svezia hanno discusso di lotta al terrorismo e di contrasto allo Stato Islamico.

In un incontro avvenuto durante la visita del ministro degli Interni svedese, Ann Linde, e quello indiano Kiren Rijiju, sono state discussi temi come la gestione delle catastrofi, la minaccia dello Stato islamico e lotta al terrorismo recita un comunicato ufficiale uscito il 7 ottobre. Linde ha osservato la radicalizzazione islamica creata dallo Stato Islamico è un grosso problema per l’Europa e che l’Unione sta prendendo misure urgenti per proteggere i giovani dal richiamo di Daash, si legge nel comunicato. Rijiju ha confermato che una serie di simili misure sono già state avviate in India per mantenere le attività di questo gruppo, e di altri, sotto controllo costante.