Difesa indo-russa

71

INDIA – Nuova Delhi 17/08/2013. Il Segretario alla Difesa indiano, RK Mathur, visiterà la Russia nella prossima settimana: tra gli argomenti in discussone, le future relazioni in tema di Difesa e la consegna della “ricondizionata” portaerei Gorshkov entro la fine del 2013 per la messa in linea nella Marina indiana.

Mathur a Mosca dovrebbe discutere di progetti comuni di sviluppo per le forze armate; probabilmente verranno affrontata anche questioni relative al Fgfa  (Fifth Generation Fighter Aircraft), in corso di sviluppo dalla Russia in collaborazione con la Hindustan Aeronautics Limited (Hal). La delegazione indiana dovrebbe anche visionare i progressi nel ricondizionamento della portaerei da 45mila tonnellate Gorshkov, ribattezzata  Vikramaditya. È probabile che sia consegnata alla Marina indiana prima della fine del 2013, con un ritardo di quasi cinque anni. La visita della delegazione della difesa in Russia arriva in un momento in cui la marina indiana ha perso sottomarino, classe Kilo, Ins Sindhurakshak, tornato dalla Russia all’inizio di quest’anno, dopo la ristrutturazione e in garanzia fino gennaio 2014. Si è appreso che le due delegtazioni dovranno discutere l’aggiornamento di un altro sottomarino classe Kilo,l’Ins Sindhushastra, l’ultimo dei 10 sottomarini acquistati dalla Russia. L’India aveva avuto dieci sommergibili della classe Kilo nei primi anni Ottanta, le cui consegne erano state fatte in 14 anni dal 1986 al 2000.