L’India sviluppa il settore della trasformazione alimentare

55

INDIA – Agra, 18/07/2016. Il governo federale indiano ha previsto la creazione di 200 nuove unità di trasformazione alimentare in tutta l’India.

Ha dato l’annuncio il ministro per l’iIndustria Alimentare Sadhvi Niranjan Jyoti, riportato da Sarkiritel. Nel suo intervento durante l’ultimo giorno di una Convenzione internazionale agricola centrata su patate, frutta e verdura, nella città di Agra, ha detto che la città produce tra il 45 e il 50 per cento del raccolto di patate totale del paese e che Agra dovrebbe approfittare delle strutture offerte dal governo; il ministro spera che le nuove iniziative possano aiutare i coltivatori di patate. Il ministro ha detto che a causa di limiti legali, gli imprenditori non sono stati in grado di investire in questo settore e le patate provenienti dalla regione di Agra sono attualmente inviate ad altri Stati a causa degli elevati costi di lavorazione.
L’evento, che ha visto la partecipazione di delegati provenienti da Cina, Stati Uniti, Olanda e Germania, dovrebbe dare una grande spinta per l’aggiornamento tecnologico nel settore della trasformazione alimentare.