INDIA. Lanciato il Curriculum della Felicità

2409

Il governo di Nuova Delhi ha lanciato il “Curriculum della Felicità” per i suoi studenti, con il Dalai Lama che ha colto l’occasione e ha detto che l’India può guidare il mondo unendo le conoscenze moderne e antiche e aiutandolo a superare le “emozioni negative” dell’umanità. Congratulandosi con il governo di Delhi per la sua iniziativa di includere il “curriculum della felicità” nelle sue scuole, il Dalai Lama ha detto che «solo l’India ha la capacità di combinare l’educazione moderna con la conoscenza antica che è necessaria per la realizzazione delle emozioni umane».

Il Dalai Lama ha detto che una tale combinazione aprirà la strada al benessere fisico e mentale, risolvendo i problemi causati da emozioni negative e distruttive come la rabbia, l’odio e la gelosia. Il Dalai Lama ha chiesto il rilancio dell’antica conoscenza indiana nel paese e la sua successiva diffusione in tutto il mondo, compresi i paesi che seguono il buddismo.

«Facendo rivivere questa antica conoscenza, l’India può diventare il Guru moderno», ha detto.

Nel corso della riunione, il governo ha definito il curriculum della felicità lanciato oggi come la terza fase delle riforme nel settore dell’istruzione avviate dal suo governo, dopo essersi concentrato sullo sviluppo delle infrastrutture e sulla motivazione degli insegnanti nelle scuole governative. Il primo Ministro ha detto che c’è bisogno di “rinnovare” l’attuale sistema educativo che non è stato in grado di produrre “buon essere umano” e ha aggiunto che il Curriculum della felicità è stato un “passo concreto” verso questo obiettivo.

Il vice primo ministro e responsabile del dipartimento Educazione del governo di Delhi, Manish Sisodia, che ha ideato il programma di studi, ha affermato che l’esperimento potrebbe un giorno diffondersi in tutto il paese e nel mondo. Ha detto che il curriculum prevede un periodo di ‘Felicità’ di 45 minuti per tutti gli studenti che studiano nella scuola materna fino alla classe VIII in tutte le scuole governative di Delhi. Ogni classe inizierà con una pratica di meditazione di cinque minuti.

Il Curriculum della Felicità, che include meditazione, educazione al valore ed esercizi mentali, è stato progettato e preparato da un team di 40 insegnanti del governo di Delhi, educatori e volontari per un periodo di sei mesi, ha detto.

Maddalena Ingroia