Il volo dell’economia indiana

66

INDIA – Nuova Delhi 01/03/2015. Il ministro delle finanze indiano ha chiesto importanti investimenti nelle infrastrutture il 28 febbraio, dicendo che è giunto il tempo che l’economia voli.

Arun Jaitley aveva detto che il suo governo ha ereditato un’economia dominata da “morte e distruzione”, quando ha preso il potere l’anno scorso: «La credibilità dell’economia indiana è stata ristabilita. Il mondon ci dice che questa è la possibilità per l’India di volare».

Jaitley ha anche annunciato piani per un sistema universale di sicurezza sociale che possa dare ai poveri indiani l’accesso agevolato alle assicurazioni e alle pensioni. Il regime fornirà la copertura per gli infortuni e la morte per soli 12 rupie all’anno. Il governo ha previsto una crescita per il 2014/15 del 7,4 per cento, superando l’8 per cento in 2015/16 prima di raddoppiare la cifra negli anni successivi.