India e Iran insieme nell’Oil & Gas

40

di Tommaso dal Passo INDIA – Nuova Delhi 12/11/2016. Il ministro indiano del Petrolio e gas, Dharmendra Pradhan, ha detto nei giorni scorsi, che l’India era sicura di cooperare in grandi progetti con l’Iran nel settore petrolifero e del gas.

Il presidente iraniano Rohani e il primo ministro Narendra Modi hanno discusso in merito durante i loro recenti meeting e Rohani era molto grato del sostegno dell’India, ha detto Pradhan alla Conferenza dei giornalisti economici nella capitale indiana.

Parlando del campo petrolifero di Farzad B, Pradhan ha detto che l’Iran ha avuto riguardo a tenerlo fuori dal normale percorso di offerta e fuori del paniere delle aste. Alle aziende coinvolte nel progetto tra cui Ongc Videsh Ltd era stato chiesto di completare i loro obblighi contrattuali in tal senso in un tempo previsto.
Durante la recente visita di Pradhan in Iran, Teheran aveva fornito il prezzo del gas per il progetto, e discusso i dettagli della Zes di Chahabar; aveva poi sostenuto il desiderio indiano di aderire all’accordo di Ashkabad e le due delegazioni avevano anche esaminato i progressi sul corridoio di trasporto Nord-Sud. La Ircon, poi, sta portando avanti con la sua controparte in Iran il collegamento ferroviario Chahabar – Zahedan.