INDIA. Cola proibita nel Tamil Nadu

27

di Tommaso dal Passo INDIA – Nuova Delhi 28/01/2017. Nello stato indiano meridionale del Tamil Nadu a breve potrebbero non essere più venduti i prodotti realizzati dalle multinazionali americane PepsiCola e Coca-Cola a causa di presunti rischi per la salute. Le nuove misure, riporta Efe, entreranno in vigore all’inizio del mese di marzo, a seguito di una campagna medica che avvisa il pubblico di presunti pericoli che circondano questi prodotti. L’iniziativa ha ricevuto il sostegno tra l’80 e il 90 per cento delle migliaia di commercianti nel Tamil Nadu, regione in cui vivono circa 70 milioni di persone. Per colmare il vuoto lasciato dalle multinazionali statunitensi, gli enti locali sosterranno le marche nazionali. I produttori locali hanno combattuto i due giganti americani per anni scommettendo sulle loro bevande dai sapori locali. PepsiCola e Coca-Cola sono gli unici produttori internazionali di bevande attualmente presenti nel mercato regionale indiano.