Import record di riso in Corea del Nord

37

di Luigi Medici COREA DEL NORD – Pyongyang 06/11/2016. La Corea del Nord ha importato la più grande quantità di riso dalla Cina a settembre scorso dall’inizio del governo di Kim Jong-un nel 2011. L’import sarebbe servito a stabilizzare i prezzi, secondo VoA.

La Corea del Nord ha importato 18477 tonnellate di riso e altri cereali nel settembre 2016, secondo un’analisi dei dati dell’Amministrazione generale delle dogane cinesi;
il dato di settembre è stato di circa 2,7 volte superiore alle 6954 tonnellate importate nel mese di ottobre e circa sei volte superiore a quello 3158 tonnellate importate un anno fa nel mese di settembre.

In particolare, Pyongyang ha acquistato 16mila tonnellate di riso dalla Cina nel mese di settembre, superiore al totale delle 14mila tonnellate importate durante i primi otto mesi del 2016. secondo l’emittente radiofonica, la decisione di un simile sbalzo nell’import è stato progettato per stabilizzare i prezzi del riso in un momento in cui valore della moneta locale ha toccato il fondo.