Bahrain, nuova norma sull’edilizia

69

BAHRAIN – Manama. 31/01/15. Il Bahrain prevede di introdurre nuove procedure obbligatorie per la registrazione di locazione per il mercato immobiliare residenziale il mese prossimo. Fonte Arabian Business News.

Ancora in fase di definizione invece la normativa sulla registrazione dei contratti di locazione. Il Bahrain sta osservando le normative di altri paesi del Golfo ha detto Cluttons, consulente immobiliare.
Contrari alla nuova normativa le società di consulenza immobiliare che ritengono che una legge in tal senso porterà all’aumento degli affitti. E quindi porterebbe incertezza sul mercato che solo di recente ha iniziato a mostrare maggiore stabilità dopo anni di incertezza politica. Ma hanno anche detto che la mossa dovrebbe contribuire a rafforzare ulteriormente il quadro normativo progressiva del Bahrain, rafforzando l’appello al Regno dagli investitori. Faisal Durrani, responsabile internazionale della ricerca e sviluppo del business Cluttons, ha detto: «nessun tentativo di regolamentare meglio il mercato sarà ben accolto dalla comunità degli investitori. Ci sono, naturalmente, una serie di lezioni da trarre da tutta la regione, che speriamo, le autorità prenderanno in considerazione prima di finalizzare i nuovi regolamenti». «L’elemento più critico del regolamento è il quello del rinnovo».
La proposta di legge prevede una maggiorazione, dopo un periodo di due anni del 5 per cento per il mercato residenziale e il 7 per cento per il mercato commerciale. «Questa norma, prevede, inevitabilmente a sovraperformare il mercato».
Sellers Deborah, responsabile della gestione immobiliare residenziale a Cluttons Bahrain ha aggiunto: «La mossa è sicuramente molto positiva, ma c’è bisogno di una maggiore chiarezza sul processo attraverso il quale saranno registrati contratti di locazione, inoltre, le normative devono essere chiare, senza scappatoie per i proprietari di rompere contratti di locazione e di attuare aumenti di affitto incontrollati». «Il mercato residenziale ha di recente iniziato a dimostrare una maggiore quantità di stabilità della crescita economica in Bahrain. E qualsiasi regolamento deve essere rigorosamente applicato in modo da non limitare questo. Con le nuove proposte, tuttavia, gli inquilini finiscono per essere i beneficiari, invece di esserlo i padroni di casa».