Il raffreddore di Nursultan

21

di Anna Lotti  KAKZAHSTAN – Astana 12/10/2016. L’ufficio del presidente kazako, Nursultan Nazarbaev, ha detto che il presidente è seduto dai medici per un’influenza e non sarà in grado di effettuare i viaggi programmati all’estero. L’annuncio dell’11 ottobre, dato da Acroda e ripreso Informburo.kz, è insolito perché lo stato di salute del presidente è raramente reso pubblico.

Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli. Interfax, citando una fonte diplomatica anonima in Azerbaigian, ha detto che la prevista visita in Azerbaijan è stata annullata a causa delle cure per un raffreddore.

Anche la visita nella regione occidentale kazaka di Manghystau, prevista per l’11 ottobre è stata annullata. Inoltre, anche l’ufficio presidenziale dell’Armenia ha annunciato l’11 ottobre che Nazarbaev, che doveva essere a Yerevan il 13 ottobre, per il vertice Csto del 14 ottobre, ha annunciato la sua assenza. Nazarbaev, 76 anni, in passato, è stato ricoverato in Cina per motivi di salute mai dichiarati. Sempre l’11 ottobre, riporta Informburo.kz, Nazarbaev avrebbe avuto un colloquio telefonico con il presidente ad interim uzbeko, Shavkat Mirziyaev, come riferito focalizzata sulla legami bilaterali.