Il Madagascar al voto l’8 maggio 2013

60

La Commissione elettorale del Madagascar ha annunciato che lo Stato malgascio terrà le sue elezioni presidenziali l’8 maggio 2013.

Beatrice Attalah, presidente della Commissione elettorale ha annunciato poi che le elezioni per l’Assemblea Nazionale si terranno il 23 ottobre successivo. L’annuncio è avvenuto mentre il presidente Marc Ravalomanana è ancora impossibilitato a rientrare in patria. Il suo antagonista, Andry Rajoelina, ha sconfitto Ravalomanana nel 2009 e ora guida un  governo di unità nazionale incaricato di preparare le elezioni del prossimo anno. 

I due antagonisti si sono incontrati agli inizi di agosto 2012 alle Seychelles con lo scopo di vedere come il presidente in esilio possa tornare in patria. Recentemente  la moglie del presidente in esilio è stata deportata in Thailandia quando aveva tentato di rientrare con un familiare nel Paese.