Il Laos non insegue più il pil della Cina

61

Se nel 2010 il Laos segnava un pil secondo solo alla Cina, ora arranca. Tutta colpa del calo delle esportazioni minerarie e il loro prezzo sul mercato mondiale. Il Paese è famoso per le miniere di Oro e di Rame fino ad ora appannaggio di Pechino. 

Nei primi sei mesi del 2012 le esportazioni e le importazioni di taluni prodotti sono diminuiti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ha detto un funzionario del settore dell’Industria e del Commercio. L’esportazione ha visto un flusso di 836.51 milioni di dollari con un calo del 10,56% rispetto allo scorso anno a causa calo delle esportazioni minerarie del paese e il suo prezzo sul mercato mondiale. Il calo delle esportazioni minerarie ha portato anche ad una diminuzione complessiva delle esportazioni del paese. Dal momento che l’esportazione di minerali dal Laos rappresentata il 71,20% delle esportazioni totali. Inoltre, l’esportazione di taluni prodotti industriali compresi i tessili è diminuito a causa della crisi del debito dell’Unione europea.