Il Giappone apre alla militarizzazione spaziale

34

La Camera alta della Dieta giapponese il 20 giungo ha approvato la legge che apre le porte allo sviluppo militare dello spazio dando particolare enfasi alla difesa missilistica early warning.

Da questo momento la Jaxa (Japan Aerospace Exploration Agency) passa sotto il controllo del Gabinetto del Primo ministro, mentre prima era sottoposta al ministero dell’educazione, cultura, sport , scienza e tecnologia. Jaxa ora potrà sviluppare programmi spaziali in accordo con quanto previsto con il Trattato spaziale del 1967.

Il trattato consente lo siluro militare dello spazio ma non il dispiegamento di armi di distruzione di massa in orbita.