I curdi siriani vogliono incontrare il governo turco

48

Saleh Mohammed Muslim, capo dei Curdi Siriani, gruppo affiliato al Pkk, attico nel nord della Siria, ha detto di essere pronto a incontrare il ministro degli esteri turco Ahmet Davutoglu.

Dopo il ritiro delle truppe di Assad dal nord della Siria, questo settore del Paese è stato occupato dalle milizie curde, la Turchia si è sentito minacciata da una simile situazione. Muslim si è detto pronto, in una intervista rilasciasta al Middle East Research Center, al dialogo e ha affermato che l suo gruppo non è mai stato avverso alla Turchia. Ha poi aggiunto di non aver alcuna connessione col Pkk.