Bahrain: Hezbollah condannato di interferenza negli affari interni locali

54

EGITTO-Il Cairo. 15/01/15. Il Ministri degli Esteri arabi hanno discusso oggi di un progetto di risoluzione presentato da Manama di condanna per l’interferenza del “Partito di Dio” in Libano negli affari interni del Bahrain.

Segni di crisi tra paesi del Golfo e il Libano vi sono a causa delle dichiarazioni di Nasrallah sul Bahrain. A pubblicare la notizia RT news che cita una fonte diplomatica araba, sulla testata Notizie Medio Oriente. La discussione è avvenuta nel corso di una sessione a porte chiuse della riunione dei ministri degli Esteri straordinaria al Cairo. La fonte ha sottolineato che il progetto di risoluzione è supportata da arabi e anche dagli iracheni libanesi. Egli ha riferito che il progetto di risoluzione, tra cui una esplicita condanna alle recenti dichiarazioni rilasciate dal segretario generale di Hezbollah, Hassan Nasrallah, considerate da Manama, istigazione alla violenza esplicita.