HDP non rappresenta il popolo curdo

9

TURCHIA – Ankara 29/12/2015. Il presidente turco Erdogan si è scagliato contro i curdi del Hdp, affermando che non rappresenta gli interessi del Paese.

In una conferenza a Diyarbakir, il leader Hdp Selahattin Demirtaş ha pubblicamente appoggiato una risoluzione politica alla questione curda in 14 punti, in cui, tra le altre misure, si chiede l’autogoverno delle province curde, riporta Ria Novosti. Il procuratore della Repubblica di Ankara ha aperto un fascicolo contro Demirtaş perché il suo appoggio è in contrasto con l’articolo 14 della Costituzione turca, che vieta azioni contro l’integrità territoriale.
Erdogan all’aeroporto di Istanbul prima di volare in Arabia Saudita ha detto che il Hdp non rappresenta gli interessi della popolazione curda: «Non rappresentano gli interessi dei nostri fratelli curdi, ne hanno semplicemente rubato le voci».
In precedenza, il primo ministro turco Ahmet Davutoglu aveva definito “tradimento” la dichiarazione di Demirtaş, durante la sua visita a Mosca, secondo cui la decisione delle autorità turche di abbattere il Su 24 russo era stata un errore.