Guerra diplomatica RDC – Belgio

89

di Luigi Medici REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO – Kinshasa 07/10/2016. La Repubblica Democratica del Congo intende adottare sanzioni nei confronti del Belgio, tra cui il rifiuto dei visti per i titolari di passaporti diplomatici belgi.

In base a quanto pubblicato da Lalibre.be, la decisione, secondo il vice Ministro degli Esteri congolese Antoine Boyamba, è una rappresaglia per un’azione similare presa da Bruxelles.

Il 5 ottobre scorso, infatti, il ministro degli Esteri belga Didier Reynders aveva detto che il Belgio aveva deciso di limitare a sei mesi la durata dei visti concessi ai funzionari congolesi titolari di passaporti diplomatici, a causa dell’evoluzione della situazione politica in Rdc, dove sono state rinviate le elezioni.