Green Economy: conferenza ad Astana

9

KAZAKHSTAN- Astana. 15/06/15. Le delegazioni di Kirghizistan e del Tagikistan arriveranno in Kazakistan per un viaggio di studio sulla “green economy”, che si terrà nella capitale da oggi fino al 19 giugno.

Tra i delegati del Kirghizistan: il Consigliere del Primo Ministro, il Consigliere del Ministro dell’Energia, Ministero dell’Economia, vice-presidente della Camera di Commercio, l’Agenzia di Stato per la Protezione dell’Ambiente e delle Foreste, il presidente dell’Associazione dei Giovani Imprenditori, rappresentanti di ONG, imprese e media. Per il Tajikistan sarà presenterà lo staff della commissione per la protezione dell’ambiente, il Ministero dell’Economia e del Commercio, Ministero dell’Energia e delle Risorse Idriche, il Centro OSCE in Tagikistan, le ONG. Fonte Kazakhstan Today.

«Scopo della visita di studio è lo scambio di esperienze e conoscenze su” tecnologie verdi “, l’ampia diffusione delle esperienze e delle migliori pratiche sulla” green economy “e l’esperienza lo studio del Kazakistan di introdurre il concetto di transizione verso una “green economy “. Come parte del viaggio di studio è prevista attività come un incontro con i deputati del parlamento del Kazakistan, i rappresentanti del Ministero dell’Energia della Repubblica del Kazakhstan, NPP Kazakhstan “Atameken “, JSC” NC “Astana EXPO -2017 “, UNDP Kazakistan. È prevista anche una visita alla Nazarbayev University, dove i delegati potranno visitare lo stabilimento di moduli fotovoltaici “Astana Solare”, il Centro per l’efficienza energetica e la diffusione delle conoscenze presso l’Università Agro-tecnica intitolata a S. Seifullin e edilizia residenziale “Highvill”, – Secondo alla Coalizione per “green economy” e lo sviluppo di G-Global. Nel corso della conferenza sarà organizzato uno spettacolo organizzato dalla Coalizione “Arnasai – valle verde” volto ad avvicinare le persone alle “tecnologie e pratiche verdi”.