GLOBALIZZAZIONE. Cresce la spesa militare nel 2017

44

di Luigi Medici STATI UNITI D’AMERICA – Washington 16/01/2017. Il 2017 Global aerospace and defense sector outlook della Deloitte prevede una ripresa del settore pari al 2 per cento alla luce della crescente insicurezza mondale.
Una maggiore spesa per la difesa, nel 2017, dovrebbe far tornar infatti a crescere l’industria del 2,0 per cento. La crescita del settore aerospaziale è legata a fonti come uno stabile Pil globale, prezzi delle materie prime relativamente più bassi, tra cui il petrolio greggio, una forte domanda di trasporto passeggeri, in particolare nella regione del Medio Oriente e nell’Asia-Pacifico.
Il settore della difesa dovrebbe crescere del 3,2% nel 2017. La crescita dovrebbe essere trainata principalmente dalla maggiore attenzione del nuovo governo statunitense al rafforzamento militare della nazione.
L’aumento delle tensioni globali ha portato ad una crescita, prosegue Deloitte, della domanda internazionale di prodotti per la Difesa e militari causa delle tensioni in Medio Oriente, in Europa orientale, nella Corea del Nord, nell’Oriente e nel Mar Cinese Meridionale. La domanda è legata all’aumento della spesa per la difesa a livello globale, in particolare, negli Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, India, Corea del Sud, Giappone, India, Cina, Russia.