Etorofu, l’isola della discordia

23

RUSSIA – Mosca 08/08/2016. In Russia ha preso il via un evento, che durerà un mese,  per promuovere il patriottismo su Etorofu, una delle quattro isole russe ma rivendicate dal Giappone fuori Hokkaido.

Il forum educativo si intitola: “La seconda giovinezza” ed è sponsorizzato dal governo, ed ha preso il via su Etorofu sabato, durerà fino al 2 settembre. In occasione dell’apertura del forum il presidente Vladimir Putin ha inviato un telegramma di congratulazioni ai partecipanti come ha fatto lo scorso anno. Quest’anno, parteciperanno persone provenienti da sette paesi, tra cui la Cina, che è al forum per la prima volta, a quanto pare, premiata per gli sforzi nel promuovere l’affermazione della Russia sulle isole contese con il Giappone. I giovani ricercatori e studenti interessati allo sviluppo di Estremo Oriente della Russia sono gli ospiti qualificati per partecipare al forum. Sabato scorso, è arrivato sull’isola il primo lotto di partecipanti, per un totale di circa 100 giovani. Nel totale sono attese circa 300 persone, 1,5 volte il numero dell’anno scorso. Nel 2015 il primo ministro Dmitry Medvedev ha partecipato alla Confab con disappunto del Giappone. In un incontro a Sochi nel maggio di quest’anno, il primo ministro Shinzo Abe ha detto a Putin che entrambi i paesi hanno bisogno di astenersi dal fare o dire cose che fanno male ai sentimenti nazionali dell’altro Paese. Se un leader russo parteciperà anche quest’anno al forum, invece di smorzare gli animi, si rischia di peggiorare le relazioni bilaterali soprattutto in vista di un previsto incontro tra Abe e Putin a Vladivostok ai primi di settembre.

fonte The Japna Times