Le armi di Tokyo preoccupano Pyongyang

47

COREA DEL NORD – Pyongyang. 26/11/13. La Corea del Nord denuncia cambiamenti nella politica militare giapponese, questo preoccupa molto i sudcoreani. In poco più di un mese, fanno sapere i media nordcoreani, il Rodong Sinmun e Kcna hanno segnalato 22 spostamenti del Giappone in materia di politica militare con il sostegno dalla Corea del Sud e gli Stati Uniti.

Il Giappone, sempre secondo i media nordcoreani, vuole apportare modifiche sia alla sua politica sia alla capacità offensive militari. In altre parole vuole aumentare la sua capacità difensiva e offensiva. Tokyo adduce come motivazione ad un ampliamento della sua capacità militare la minaccia della Corea del Nord e continua a rivendicare le isole contese conosciuti come Dokdo in coreano e Takeshima in giapponese. La Corea del Nord, a sua volta, si sente nel mirino del Giappone e vede la sua nuova ascesa militare come troppo simile a quella immediatamente precedente alla secondo guerra mondiale, compresa l’annessione giapponese della Corea. Corea del Nord, inoltre è preoccupata perché Corea del Sud e Stati Uniti sostengono il piano del Giappone.
A dare man forte al pensiero di Pyongyang le parole del primo ministro giapponese Shinzo Abe e del suo Partito liberal-democratico che a partire dal dicembre del 2012, hanno dichiarato di voler accelerare i piani per aumentare la capacità militare del Giappone e reinterpretare le restrizioni imposte sul Japan Self- Defense Force (JSDF). L’articolo 9 della Costituzione Nazionale del Giappone, adottata dopo la seconda guerra mondiale, vieta al Giappone di avere alcuna capacità militare di là di quanto è necessario per l’auto- difesa. Piuttosto che cambiare la sua costituzione però il Giappone mira a rafforzare la capacità d’oltremare della JSDF e allentare le restrizioni sulle loro azioni sotto il titolo di “autodifesa collettiva”. In realtà in questo momento il Giappone, più che della Corea del Nord è infastidito dalla potenza della Cina, ma sui media giapponesi non mancano articoli contro la Corea del Nord. Una delle priorità tra le modifiche effettive alle forze giapponesi è una migliore capacità di assalto anfibio, recentemente dimostrato in esercitazioni di addestramento militare. Un nuovo tipo di unità, secondo fonti Nord Coreane, denominata “Unità anfibia” dovrebbe avere funzionalità simili a quelle del US Marine Corps, compresi i veicoli anfibi sbarco, caccia ed elicotteri, navi da trasporto e le navi da guerra per fornire supporto di fuoco. Il Ministero della Difesa del Giappone dice che lo scopo è quello di proteggere isola periferica del Giappone. Ma la Corea del Nord non ci crede e pensa agli anni della seconda Guerra Mondiale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteBenghazi Casino Royale
Articolo successivoDroni made Pakistan