Anonymous attacca il Narita Airport

2

GIAPPONE – TOKYO 24/01/2016. La home page ufficiale del Narita Airport è stata inservibile per 30 ore fino alle 18 del 23 gennaio.

Si è trattato di una serie di attacchi informatici, come riportano l’Asahi Shimbun e il J-Cast News. L’attacco è stato rivendicato da Anonymous alla stessa autorità aeroportuale che ha infornato la polizia giapponese. Non ci sono state comunque gravi conseguenze sul regolare funzionamento dei voli.
Un simile attacco si era verificato il 15 ottobre, sempre rivendicato nello stesso modo.