Nipponico il 113° elemento nucleare?

3

GIAPPONE – Tokyo 03/01/2016. Gli scienziati dell’Istituto giapponese Riken sono stati riconosciuti i creatori del 113° elemento della tavola periodica, che rischia di essere chiamato “Giappone”.

L’annuncio è stato fatto il 31 dicembre dal ministero della Pubblica Istruzione, Cultura, Sport, Scienza e Tecnologia del Giappone, riporta l’agenzia Kyodo. I creatori dell’elemento nel caso di riconoscimento ufficiale hanno il diritto di dargli un nome; con molta probabilità, l’elemento 113 si chiamerà “Giappone” e sarà il primo elemento “giapponese” della tavola periodica. La lotta per il titolo di “scopritore” dell’elemento 113 è in corso da più di 10 anni tra gli scienziati giapponesi e un team russo-americano. Prove e studi sulla sintesi dell’elemento 113 sono stati studiati da organizzazioni internazionali.
In natura, non vi sono elementi più pesanti dell’uranio, cioè avente un numero atomico (numero di protoni nel nucleo di un atomo) maggiore di 92. Dopo l’uranio sono tutti ottenuti per sintesi artificiale.