Investimenti nel settore delle banane

45

GIAMAICA – Kingston 08/03/2015. Il governo giamaicano ha annunciato di aver stanziato 172 milioni di dollari giamaicani (1,4 milioni di dollari Usa), per rivitalizzare l’industria delle banane nell’anno fiscale 2015-2016.

Il governo ha comunicato che a partire dal 1 aprile 381 ettari di terra saranno piantati a banane e saranno previsti aiuti agli agricoltori della zona. Il progetto di riqualificazione per l’industria della banana giamaicana è iniziato nel settembre 2013, quando il paese ha iniziato a ricevere fondi da parte dell’Unione europea. Si prevede che il progetto continuerà fino a marzo 2017 al fine di «combattere la povertà e migliorare le entrate per le comunità che dipendono dalla produzione di banane». Inoltre, il governo utilizzerà i fondi per aumentare gli sforzi resi a sviluppare la produzione di banane per l’esportazione, fornendo il supporto infrastrutturale per le aziende, implementando un nuovo sistema di credito per sostenere la produzione di banane e continuando a sviluppare nuove opportunità di mercato per i produttori. Secondo i dati del governo giamaicano, a dicembre 2014, la produzione di banane in Giamaica era aumentata del 21,7 per cento e 1.400 agricoltori avevano ricevuto la formazione tesa a migliorare la produzione agricola e il controllo delle malattie delle colture come la Black Sigatoka.