Euro tedeschi per il geotermico di Managua

66

NICARAGUA – Managua 11/05/2015. La Germania fornirà una linea di credito di 100 milioni di euro per progetti di energia geotermica in America Centrale.

Riporta la notizia il portale nicaraguense El 19. Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, ha incontrato Klaus Krämer, capo della Divisione della politica di sviluppo regionale per l’America centrale e i Caraibi del ministero tedesco della Cooperazione e lo Sviluppo Economico, per discutere del progetto. L’ambasciatore tedesco in Nicaragua Karl-Otto König detto che il suo paese ha siglato un trattato quadro con il Sistema di integrazione centroamericana, o Sica, la cui attuazione era paese per paese, con un importo totale del finanziamento di 223 milioni di euro (250milioni di dollari). «Abbiamo deciso di mettere a disposizione una nuova linea di finanziamento di oltre 100 milioni di euro da utilizzare per l’energia geotermica. Si tratta di un programma in cui il Nicaragua possa partecipare», ha detto König «C’è la volontà politica da entrambe le parti di continuare a lavorare insieme. Le prospettive sono buone» ha poi aggiunto. La banca di sviluppo tedesca ha concesso al Nicaragua un prestito di 6 milioni di euro (6,71 milioni di dollari) il 7 maggio per un progetto di trattamento delle acque a Managua. Il governo del Nicaragua vuole espandere il trattamento delle acque e la costruzione di un impianto di produzione di biogas, attraverso progetti che dovrebbero durare circa 36 mesi.