Georgia: inflazione al 6% a novembre

42

GEORGIA – Tbilisi 06/12/2015. L’inflazione in Georgia, a novembre 2015 rispetto al mese precedente è stata dello 0,3%, riporta Georgia on Line.

Secondo l’Ufficio nazionale di statistica della Georgia, il cibo e le bevande non alcoliche per il periodo sono salite dello 0,9%, principalmente a causa dei prezzi più elevati di ortaggi e meloni del 12,4%. Il settore immobiliare, acqua, elettricità, gas e altri combustibili è aumentato del 1%. Allo stesso tempo il trasporto è diminuito del 1,4% a causa di una riduzione dei prezzi dei combustibili e lubrificanti del 2,9%.L’inflazione annuale nel mese di novembre 2015 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è stata del 6,3%. I prezzi di cibo e bevande non alcoliche durante l’anno sono aumentate del 5,2%, principalmente a causa di aumento del prezzo di uva e di frutta del 22,9%, oli e grassi del 15,3%, caffè, tè, cacao 10,2%. I prezzi per i servizi di assistenza sanitaria per il periodo sono aumentati del 11,5%, principalmente a causa di un aumento del prezzo di prodotti medici, attrezzature e apparecchiature. Elettricità, acqua, gas e altri combustibili, e gli alloggi sono aumentati del 9,2%.