Tbilisi sviluppa i suoi gasdotti meridionali

28

GEORGIA – Tbilisi 14/01/2015. Sono in corso i lavori sulla sezione, lunga 25-chilometri, Ponte Rosso – Marneuli di uno dei gasdotti principali della Georgia.

Ad oggi, il 57,8 per cento del lavoro è già stata completata. I lavori di costruzione, eseguiti dalla “Komfortmshen 21”, vincitrice dell’appalto internazionale, sono iniziati nel settembre 2014 e saranno completati nel mese di febbraio 2015, ha annunciato la Oil and Gas Corporation of Georgia. Il contratto ha un valore di 3,85 milioni di lari georgiani (1Usd = 1.92 Gel). L’Oil and Gas Corporation ha già consegnato il materiale per la costruzione del valore di quasi 4,5 milioni di lari alla società di svolgere il lavoro. Il gasdotto Red Bridge – Tsalka – Akhalkalaki, costruito nel 1978, fornisce gas alla parte sud della Georgia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSocial KO in Turchia
Articolo successivoKim Jong-un da Putin