Georgia e USA rafforzano la cooperazione militare

39

STATI UNITI – Washington. 22/08/13. Il segretario alla Difesa americano Chuck Hagel e il suo omologo georgiano Irakliy Alasaniya si sono incontrati a Washington per parlare di cooperazione militare. Il ministro della Difesa georgiano ha detto all’agenzia Trend che questo incontro è stato il primo della visita ufficiale dei Alasaniya negli USA.

Durante l’incontro Hagel espresso sostegno agli sforzi della Georgia di integrazione nelle strutture euro-atlantiche.
«Questo obiettivo sarà raggiunto con elezioni eque presidenziali in Georgia, in programma per ottobre, e un ulteriore consolidamento delle conquiste democratiche», ha detto il segretario della Difesa degli Stati Uniti.
Hagel ha molto apprezzato i passi della Georgia, diretti a rafforzare il controllo civile sulle forze armate del paese. Egli ha osservato il contributo della Georgia nella stabilizzazione della situazione in Afghanistan, dove i paesi hanno partecipato alle operazioni di mantenimento della pace dal novembre 2009, inviando 175 forze di pace. Dal 2010 il suo contingente militare è salito a 925 persone, e dall’autunno 2012 – a 1.500 militari. In 3 anni e mezzo sono caduti 29 militari georgiani e oltre 110 sono stati feriti in Afghanistan.
Durante i suoi 7 giorni di visita ufficiale negli USA Alasaniya incontrerà il capo della US National Guard Bureau, il generale Frank Erba. Gli incontri di Consiglio di Sicurezza, nel Department of Veterans Affairs, Corpo dei Marines e la Defense Intelligence Agency.
Il capo del Ministero della Difesa georgiano si recherà anche Accademia Nazionale Difesa degli Stati Uniti. Secondo le informazioni, Alasaniya parteciperà anche alla tavola rotonda dell’Asia all’Istituto del Caucaso.
Il Ministero della Difesa si recherà in visita i militari georgiani feriti in Afghanistan, che sono curati presso il Walter Reed National Military Medical Center.
La visita della delegazione georgiana, che comprende anche il capo di stato maggiore congiunto delle forze armate georgiane, colonnello Irakli Dzneladze, terminerà il 27 agosto.