Georgia: noi corridoio per il transito Nato in Afghanistan

66

GEORGIA – Tblisi. 13/02/14. La Georgia offre il corridoio di transito più economico e più breve per l’Afghanistan. Parola di Tblisi. La notizia è stata pubblicata da IA Regnum.

La Georgia, offre alla Nato, il suo territorio come corridoio di transito per il trasporto in Afghanistan. La notizia è stata diramata il 12 febbraio dopo la riunione del Comitato militare della NATO a Tbilisi fonte Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate georgiane Maggiore Generale Vakhtang Kapanadze.
Il Capo dello Stato Maggiore, ha assicurato che la Georgia il processo di integrazione euro-atlantica è irreversibile e ha sottolineato che l’integrazione nella NATO è la più alta priorità della politica estera e di sicurezza della Georgia.
«La Georgia ha sviluppato notevolmente la propria infrastruttura per garantire il corridoio di transito con l’Afghanistan, inoltre il passaggio per Tblisi è il più economico e più breve per l’alleanza». Ha detto nel suo discorso di benvenuto ai partecipanti della riunione Vakhtang Kapanadze. Knud Bartels nel suo discorso di apertura ha detto che la Nato ritiene la Georgia partner affidabile militare. Ha elogiato condotto nel paese in difesa e la riforma del settore della sicurezza, ha ringraziato per il suo contributo all’operazione NATO in materia di sicurezza e ha chiesto un ulteriore rafforzamento della cooperazione pratica militare.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAstana blocca l’inflazione
Articolo successivoSilk Road +13%