Tbilisi dimezza il contingente in Aghanistan

35

GEORGIA – Tbilisi 02/01/2015. La Georgia dimezzerà il suo contingente militare in Afghanistan nel gennaio 2015.

Circa 750 militari saranno quindi in Afghanistan, nell’ambito del programma “Resolute Support”, e saranno impegnati nella formazione del personale militare afgano. La decisione sulla riduzione del contingente era stata approvata l’8 giugno 2014 nella riunione del del Consiglio georgiano di Gestione delle Crisi e di Sicurezza dello Stato con la presidenza del Primo ministro Irakli Garibashvili. Il contingente militare di Tbilisi è in Afghanistan dal 2009 e la questione di ritirare i soldati da questo teatro è stata più volte sollevata politicamente in Georgia, anche con un referendum.