Gazprom interrompe i rapporti con Pyongyang

10

RUSSIA – Mosca 18/03/2016. Il gigante russo dell’energia Gazprom ha bloccato tutti gli affari con la Corea del Nord.

Secondo quanto riporta Ria Novosti segnalato la Gazprom sarebbe preoccupata di possibili ripercussioni per la società in seguito alle sanzioni internazionali contro Pyongyang. Gazprom era impegnato nella costruzione di un gasdotto e nell’esplorazione di giacimenti di gas naturale in Corea del Nord.