Armenia: la Russia abbassa il costo del Gas

15

ARMENIA – Yerevan. 29/05/16. Diminuisce il costo del gas per l’Armenia. A darne notizia all’agenzia di stampa arminfo.am secondo la quale però non è ancora chiaro se diminuirà il prezzo anche al consumatore finale.

A decidere in merito ai primi di giugno in occasione della sessione dei servizi pubblici, sarà la Regulatory Commission di Armenia, Ministro dell’Energia e delle Risorse Naturali dell’Armenia Levon Yolyan. Armenia e Russia hanno concordato la riduzione del prezzo dal gas russo esportato in Armenia a 150 dollari per 1000 metri cubi. l?accordo è stato raggiunto durante la visita del primo ministro russo Dmitry Medvedev in Armenia. Il primo ministro armeno Hovik Abrahamyan ha detto ai giornalisti, che i governi dei due paesi hanno firmato il nuovo contratto per la fornitura di gas. Allo stesso tempo, ha difficoltà a rispondere alla domanda se il prezzo al consumatore finale si ridurrà. «La questione sarà ulteriormente discussa», il primo ministro armeno ha dichiarato. Da notare, il prezzo del gas russo fornito all’Armenia ammonta attualmente a 165 dollari per 1000 metri cubi. Tuttavia, i consumatori pagano 318 dollari al tasso di cambio corrente, e i grandi consumatori, gli abbonati che acquistano più di 10.000 metri cubi al mese, pagano 277 dollari per 1.000 metri cubi.