FRANCIA. Per ISIS Macron è già un tiranno

105

Sono stati  giorni d’intensa attività sui social, soprattutto dal punto di vista dei contenuti “religiosi/spirituali”. ISIS ha bisogno di pubblico e di persone disposte a diffondere il “verbo” e sono sorti  molti gruppi social per dare strumenti e consigli su come postare e per verificare l’autenticità della “fede” di chi si iscrive. Mediamente questi gruppi hanno dai 160 ai 600 membri. È stato molto interessante il fatto che ISIS Francia, il canale An Nur, ha postato nella giornata del 5 maggio una grafica contro il “tiranno” Macron, dando l’allora candidato già come futuro presidente ed escludendo di fatto la Le Pen. Postata sempre dai canali francesi una grafica che illustra i sette principi cardini della dottrina politico/religiosa di ISIS: la sottomissione, l’amore, la scienza, la certezza, la sincerità, l’accettazione, la veracità.

In materia di dottrina politica ISIS ha pubblicato una brochure in tutte le lingue dello sham: inglese, russo, uiguro, turco, pashto, uzbeko, bosniaco, tedesco, turco, francese, inglese, tranne arabo dal titolo: Eresie nel mese di Sha’ban. Il mese di Sha-ban è l’ottavo mese del calendario musulmano e nel 15esimo giorno di questo mese si determina l’inizio del ramadan, ovvero tra pochi giorni. ISIS ha ritenuto di pubblicare la sua versione di cosa sia lecito e cosa non in questo mese così speciale dell’anno. Sempre attive le unità CCTA di ISIS che continuano a sostituire le home page dei siti internet con le loro minacce.

In Libia, nella notte tra il 6 e il 7 maggio scorsi vi è stata un’imboscata di Daesh contro un mezzo da trasporto pieno di miliziani della 3rd Force a Wadi al Lod, zona a sud di Sirte. Nell’attacco due soldati della 3rd Force di Misurata sono stati uccisi e tre sono rimasti feriti. Sempre Daesh ha rivendicato l’imboscata che ha portato alla morte di due soldati di Misurata, a Wadi Allod tra Abugrein e Ueddan. Daesh è stato accusato più volte di aver attaccato minando le pompe dell’acquedotto che rifornisce Tripoli e la zona ovest della Libia. Nel corso delle ultime settimane, Daesh avrebbe anche attaccato un oleodotto che porta il petrolio dal giacimento di Wafa verso nord.

Redazione

DAESH MATRIX è il secondo volume dedicato al fenomeno dello Stato Islamico. 

È possibile acquistare il libro su Tabook.it