Ablyazov può essere estradato

49

FRANCIA – AIX – en -Provence.  I procuratori francesi nella riunione della Corte d’Appello di Aix-en-Provence il 12 dicembre, hanno chiesto al giudice di dare il via libera all’estradizione in Ucraina Mukhtar Ablyazov.

Il procuratore ha ritenuto infondate le dichiarazioni di Ablyazov e dei suoi avvocati che, se estradato dalle autorità ucraine, potrebbe essere a sua volta essere estradato in Kazakistan. Russia e Ucraina hanno formulato a carico di Ablyazov le accuse per frode e hanno entrambi chiesto l’estradizione. Mukhtar Ablyazov ha detto in tribunale che le autorità kazake hanno fabbricato le accuse contro di lui per frode bancaria. Secondo Ablyazov lui sarebbe perseguitato per motivi politici. La Corte d’appello di Aix-en-Provence sta valutando le due richieste di estradizione di Ablyazov – dall’Ucraina e dalla Russia. Il primo paese a presentare richiesta è stato l’Ucraina. L’Udienza è rinviata al 16 gennaio. Si presume che in quella giornata sarà considerata la richiesta della Russia di estradare Ablyazov. Il cinquantenne oligarca dell’opposizione Mukhtar Ablyazov, ex presidente della BTA Bank del Kazakistan, che è agli arresti nel sud della Francia da quando è stato arrestato nel luglio di quest’anno. Ha lasciato il paese nel 2009 dopo la nazionalizzazione della banca, di cui è stato a capo. Poco dopo, le autorità kazake lo hanno accusato di aver rubato sei miliardi di dollari.