Russia in recessione

46

RUSSIA – Mosca. 30/04/14. L’economia russa è entrata in recessione. A dirlo è stato il capo dell’Fmi in Russia, Antonio Spilimbergo.

Il numero uno del Fondo ha inoltre annunciato che sono state nettamente declassate le prospettive di crescita del Pil della Russia nel 2014. All’inizio di aprile, gli esperti del Fondo monetario davano per Mosca, previsioni di crescita pari all’ 1,3% mentre ora la crescita si aggira intorno allo 0,2%. «Al momento, la nostra previsione è dello 0,2%. E non prevediamo rischi di un declino nell’imminente futuro» ha detto Spilimbergo secondo cui l’inflazione in Russia quest’anno sarà superiore al 6%, e il surplus del bilancio federale sarà lo 0,34% del PIL.