FMI approva i conti di Tbilisi

11

GEORGIA – Tbilisi 23/11/2015. La missione del Fmi in Georgia si è conclusa, dopo una visita due settimane, durante il quale il governo ha concordato con i parametri di base della politica economica per il prossimo anno.

Il sito Georgia on line riporta le parole di Mark Griffiths, capo missione Fmi: «Abbiamo avuto ottimi incontri e colloqui. Abbiamo esaminato i parametri del bilancio nel 2015 e il preventivo del 2016, e convenendo che il deficit di bilancio non sarà più del 3 per cento». Stando a Griffiths, gli incontri con la parte georgiana hanno lumeggiato la necessità di accelerare le riforme strutturali, tra cui quella delle pensioni, l’introduzione di un’assicurazione sui depositi, lo sviluppo del mercato dei capitali: «Ci auguriamo che in pochi giorni completeremo la revisione, e Tbilisi ha accettato di firmare una lettera di intenti» ha detto il rappresentante del Fmi.