Borsellino elettronico per il Perù

7

PERU’-Lima. 14/06/15. Conto alla rovescia per l’immissione del nuovo sistema finanziario in Perù. Si tratta del borsellino elettronico avrà «un impatto “straordinario” sulla intermediazione sistema finanziario», ha detto il capo della Soprintendenza delle Banche, Assicurazioni e I Fonti Pensioni privati del Perù (SBS) Daniel Schydlowsky.

Secondo l’Associazione Bancaria del Perù (Asbanc), il sistema di borsellino elettronico sarà attuato da metà agosto in tutta la nazione. «Questo sistema sta andando abbastanza bene, e le sue [borse elettroniche] stanno dando risultatisorprendenti. Si stima che verrà standardizzato a partire dall’ultimo trimestre dell’anno, dal momento che comprende una innovazione molto importante”, ha detto Schydlowsky. Un eventuale implementazione del sistema, attualmente sono stati fatti i primi piani pilota, consentirà al Perù di diventare il primo paese a mettere tale meccanismo in atto. Così, diventerà un modello internazionale. Questo meccanismo permetterà di interconnettere l’intero sistema finanziario peruviano dato che le operazioni di agenzia-cross tra tutte le entità sarà possibile.