Filippine e Vietnam si difendono dalla Cina

40

Filippine in arrivo 800 marines e apertura di una nuova base per tutelare i propri interessi nelle Isole Spratly, che sono rivendicate anche da Pechino, a darne notizia un funzionario militare anziano all’ AFP.

L’arrivo dei marines è una misura difensiva, ha detto il funzionario. Mentre la Cina rivendica le stesse isole Spratly nel del Mar Cinese Meridionale, altri paesi come il Vietnam e le Filippine stanno reagendo all’azione cinese.