Abu Dhabi Etihad Airways in pista per Alitalia

45

ITALIA – Roma. 20/12/13. Abu Dhabi Etihad Airways è in trattative su un possibile  ingresso in Alitalia. Etihad, che ha ampliato il proprio network internazionale per competere con rivali Medio Orientali come Emirates Airline e Qatar Airways, ha confermato ieri che era in trattative con Alitalia ma non ha commentato le dimensioni di qualsiasi investimento. Fonte Reuters

Ma ogni revisione sostanziale richiesta da un investitore straniero chiede un taglio del personale di 14.000 persone, ma i politici italiani, secondo The Peninsula Qatar,  non saranno d’accordo. «Noi scopriremo nei prossimi giorni se vi è interesse reale (di Etihad)», ha detto il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi. Alitalia offre l’accesso al mercato dei viaggi come quarto più grande operatore Europeo e vola a 25 milioni di passeggeri l’anno. Ma la compagnia aerea perde circa 700.000 euro al giorno e ha un debito netto di più di 800 milioni di euro ed ha urgente bisogno di trovare un partner disposto a renderlo redditizio a lungo termine. Un investimento di 300m darebbe Etihad una quota del 40 per cento in Alitalia, dicono gli analisti, sufficiente a garantire la gestione e la strategia sufficiente influenza. Ma Etihad ha ancora molte domande da rivolgere ad Alitalia e potrebbe prendere una decisione entro questa settimana per decidere se continuare nelle trattative oppure no. Rileventa sarà il quadro finanziario. Etihad e Alitalia che già operano congiuntamente sui voli tra Abu Dhabi e le città italiane di Roma e Milano con accordi di code sharing si sono rifiutate di commentare la potenziale investimento.