Kazakhstan. Più investimenti in energia

33

KAZAKHSTAN – Astana 29/05/2015. Il settore energetico del Kazakhstan sta vivendo una crescita degli investimenti.

Stando ai dati di Ranking.kz, gli investimenti nel settore energetico sono cresciuti di oltre 2,5 volte (il 264 per cento), per Ranking.kz ciò e dovuto alla realizzazione di un programma chiamato “Tariffe in cambio di investimenti” partito nel 2009. Nel 2014, gli investimenti nel settore energetico del Kazakistan hanno raggiunto i 541,2 miliardi di tenge. Gli investimenti complessivi nel settore energetico del Kazakistan in cinque anni sono stati pari a 2.230 miliardi di tenge (circa 14 miliardi di dollari). Anche se gli investimenti degli operatori di mercato hanno superato gli investimenti statali nel 2014 (44 per cento rispetto al 42 per cento), il bilancio è diventato il partecipante principale del processo di investimento nella fase iniziale (2009-2010), ha detto che il messaggio. Questo mentre l’attività di investimento dello Stato è aumentata nel corso del quinquennio: il budget stanziato di 88 miliardi di tenge nel 2009 è passato a 227 miliardi di tenge nel 2014. Le compagnie energetiche del Kazakistan hanno investito 955,4 miliardi di tenge per il loro sviluppo dal 2009, aumentando gli investimenti in media del 28 per cento l’anno, secondo Ranking.kz. Gli investimenti esteri nel settore energetico del Kazakistan non sono stati in grado di fare cambiamenti significativi nel quadro complessivo durante questo periodo, ha aggiunto il servizio. Ranking.kz afferma che la struttura degli investimenti pubblici è stabile: l’80 per cento dei fondi nel settore energetico viene investito a livello nazionale, il restante 20 per cento per i bilanci locali.