Energia: aumenta l’export per Baku

26

AZERBAIJAN – Baku. 20/01/14. Aumenta l’export di energia per l’Azerbaijan. A riferirlo in una nota stampa l’agenzia Trend. 

 

Nel 2013, l’Azerbaijan ha esportato 595,67 milioni di kilowatt / ora di elettricità rispetto ai 482,7 milioni di kilowatt / ora nel 2012. L’agenzia ha citato come fonte il secondo rapporto del comitato doganale statale (SCC) pubblicato il Venerdì.

Secondo il rapporto, lo scorso anno, l’Azerbaijan ha esportato elettricità per un totale di 24,85 milioni dollari, rispetto ai 24.760.000 nel 2012. Nel 2013 JSC “Azerenergy” (impegnata nella produzione e distribuzione di energia elettrica in Azerbaijan) ha sviluppato più di 21,5 miliardi di kilowatt / ora di elettricità rispetto ai 21,3 miliardi di kilowatt / ora nel 2012. Le centrali elettriche di proprietà della JSC “Azerenergy”, più di seimila megawatt. Sul bilancio di oltre 200 cabine con una capacità di 500, 330, 220 e 110 kV / amplificatore, e otto centrali idroelettriche e di 13 centrali termoelettriche.